Preghiera a Maria

La perpetua freschezza della verginità di Maria,
il nascondimento della sua umiltà,
la profondità del suo silenzio che custodivano l’ardore della sua carità,
sono per noi uno specchio nel quale possiamo contemplare ciò che la grazia ci chiama a diventare.

 

Come non sentire la più tenera delle devozioni verso la madonna alla quale ricorreremo sempre con la più piena fiducia di essere esauditi?                                                      Lettera 168 a Pasquina Sormani