Cislago (Va)

fonte_battesimale_cislagoE voi lasciatevi condurre.
Lui può condurvi in un modo individuale;
può condurre anche solo me, e se mi ha creato
devo pensare che non mi ha creato a caso
ma che mi ha creato per Lui: Lui e me..
…questa e la realtà… questa è vita!
Beato Luigi Monza

 

Luigi Monza nacque il 22 giugno 1898 a Cislago, piccolo centro della campagna lombarda situato tra Varese e Milano.
Luigi Monza visse in una famiglia contadina. Le uniche ricchezze dei suoi genitori, Giuseppe e Luigia, erano il lavoro, il coraggio e la fede. Luigi era quinto di sei figli, due dei quali morirono in tenera età.
Fin dagli inizi della sua vita dovette affrontare la durezza e la fatica del vivere, sia per motivi personali che ambientali. Egli era di costituzione fisica piuttosto fragile: fu battezzato subito dopo poche ore dalla nascita e la madre chiese di poterlo cresimare il più presto possibile. Infatti fu cresimato l’anno dopo, dal Cardinal Ferrari.
Nel 1905 Luigi ricevette la prima comunione e, sostenuto dall’esempio dei suoi familiari, la partecipazione frequente all’eucaristia divenne un aspetto importante della sua vita quotidiana. Nel tempo libero egli frequentava costantemente l’ambiente dell’oratorio, partecipando alle diverse attività e mantenendo il contatto con i sacerdoti della parrocchia, che insieme alla sua prima insegnante – rappresentavano per lui un aiuto e una guida. Luigi sentiva il desiderio di rispondere a quanto il Signore gli stava proponendo ma le difficili condizioni economiche della famiglia, aggravate dalla malattia del padre, crearono in lui un forte dissidio.
Sostenuto dal parroco don Luigi Vismara e incoraggiato dalla madre: <>, partì per realizzare la chiamata ricevuta.

Preghiamo
alla casa natale del Beato Luigi Monza

O Dio, ti ringraziamo perché hai
illuminato tutta la vita del Beato don
Luigi, immergendola fin dagli inizi, nella
luce sofferta e gioiosa di una famiglia,
sua prima scuola di amore e di
obbedienza a Te.
Oggi e in questo luogo, con
l’intercessione del Beato don Luigi
Monza, ti preghiamo per la nostra
famiglia
(si presentino al Signore le persone e
le necessita della nostra famiglia.)
e ti chiediamo di custodire tutti i nostri
cari con la tua pace e nella tua unità.

Preghiamo
al fonte battesimale, nella chiesa parrocchiale

Dio onnipotente, ti ringraziamo per
averci resi tuoi figli nel sacramento del
Battesimo, per il dono della tua Parola,
per il pane dell’Eucaristia e l’acqua viva
dello Spirito che quotidianamente ci
nutrono e ci sostengono.
Oggi e in questo luogo, con
l’intercessione del Beato don Luigi
Monza, ti preghiamo perché la nostra
fede cresca
(presentiamo al Signore le nostre
fatiche, i bisogni maggiori della nostra
vita interiore)
e, sul suo esempio, le nostre opere
glorifichino te, il Benedetto nei secoli dei secoli